lunedì 4 agosto 2008

gatto e topo

15 commenti:

a.g.barrows ha detto...

belli belli questi..sono tipo graffiti? sembra pastelli + acrilici....ci ho preso?

Buon ferragosto neh...

sonia ha detto...

si tratta sempre della cera per mobili + l'aggiunta di acrilico....ora m'ha preso sta fissa della cera....
buon ferragosto pure a te anche se ho letto che sarai al lavoro e allora...buon lavoro
ciao ciao

Felipe C. Ribeiro ha detto...

Grazie, Sonia.
Amo molto dei suoi dipinti, e molto stilizzata e personalità. Che il gatto dietro il mouse è con molta dramma e di movimento.
congratulazioni per il suo talento.
Mi scusi per il mio italiano, utilizzare Google traduttore.

sonia ha detto...

grazie felipe!
il tuo italiano va benissimo!
vado sempre sul tuo blog, i tuoi lavori sono bellissimi, l'acquerello poi come i ho già detto è davvero incredibile!
ciao ciao a presto

Anonimo ha detto...

fantastica!!!
perfetta illustrazione... magica ,
la tecnica è davvero intrigante!!
brava!
S.

Simona Manganaro ha detto...

I tuoi lavori sono bellissimi! Lasciano senza parole!

sonia ha detto...

grazie Simona,
come detto , pure i tuoi sono bellissimi, così da oggi in poi passerò spesso a vedere il tuo blog!!
a presto

manlio vetri ha detto...

bello sonia,interessantissimi gli esperimenti con la cera...stai provando qlcs altro'??

sonia ha detto...

grazie Manlio,
...ma sto preparando il materiale per una mostra che farò a settembre così mi diverto a provare cose diverse, ultimamente mi sono data alla scultura di piccoli animali fantastici..mah ...vediamo un po cosa esce fuori...e tu sei sempre alle prese con il corto? ...nn vedo l'ora di vederlo!!
baci baci
S.

Moira ha detto...

Wow spettacolare sta cera per mobili... :) cmq brava mi piace!
Baci

sonia ha detto...

grazie moira!!
baci baci

Fabio Tonetto ha detto...

Belli questi prodotti di ragazza.

sonia ha detto...

grazie Fabio,
mi piacciono molto i tuoi lavori, complimenti!!!!

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie